Le imprese

Zeta Service, la ricerca della felicità a portata di azienda

12 febbraio 2016


Zeta Service, la ricerca della felicità a portata di azienda

La voglia di crescere, l’attenzione al cliente e ai propri collaboratori, il senso di responsabilità sociale e verso il territorio: scopriamo insieme Zeta Service.

Silvia Bolzoni, fondatrice e Amministratore Unico, condivide la sua esperienza di imprenditrice di successo e la sua visione d’impresa che pone le persone sempre al primo posto.

Facciamo insieme un viaggio: ci racconti il percorso intrapreso

Il mio percorso è iniziato presso uno studio elaborando cedolini, lì sono poi cresciuta fino a diventare Responsabile Commerciale per la vendita del software che noi stessi utilizzavamo per elaborare. In seguito, ho avuto un’esperienza in cui non mi sono sentita del tutto a mio agio in una multinazionale specializzata nel servizio payroll. Già allora amavo organizzare la mia attività intorno alle esigenze dei clienti, amavo ascoltarli e comprendere i loro stati d’animo al di là del problema; quell’esperienza mi ha aiutato a fare emergere la mia vera aspirazione: creare una società specializzata nel payroll service che avesse come obiettivo il benessere delle persone, dei clienti e dei collaboratori. E così sono diventata un’imprenditrice.

Zeta Service - AmministratoreEra il 2003, eravamo in tre e nessuno ci conosceva. Ora ho 180 splendidi collaboratori che ogni giorno lavorano portando avanti i principi di cura e ascolto sui quali ho fondato l’azienda. In questi anni siamo cresciuti noi, è cresciuto il numero dei nostri clienti, ed è cresciuto anche il numero dei servizi che proponiamo alle aziende. Ci piace ascoltare i nostri clienti, che sono per noi la più grande fonte di ispirazione, e il confronto con loro ci ha portato a sviluppare tante nuove idee. Oggi abbiamo tre linee di business: amministrazione del personale, consulenza del lavoro, sviluppo del potenziale delle risorse e formazione esperienziale.

Siete stati classificati più volte “Great place to work”. Cosa vi rende ‘great’?

Ho fondato Zeta Service con la precisa idea di dare vita ad una realtà di business che non generasse solo fatturato ma anche, e soprattutto, benessere e valore per le persone e per il territorio. Sono convinta che l’etica debba essere la base di ogni azienda e che agire in questo senso anche nell’ambito dell’economia e del business porti a risultati inaspettati, che le logiche di fatturato da sole non possono raggiungere. La nostra mission aziendale, infatti, è creare valore per il cliente attraverso la creazione di valore per il dipendente e per il territorio in cui siamo presenti, in un’ottica di piena sostenibilità. Per questo abbracciamo progetti di Responsabilità Sociale nei quali coinvolgiamo tutti i nostri dipendenti, permettendo loro di crescere, con l’azienda e il territorio.

Condivide con noi qualche risultato?

Questa attenzione ha fatto sì che dal 2009 al 2015 ci siamo sempre classificati come una delle 35 migliori aziende in Italia per cui lavorare. Da sei anni consecutivi siamo presenti, infatti, nella classifica Best Workplaces e negli European Business Awards per l’attenzione rivolta ai clienti.

Abbiamo anche ricevuto altri premi per l’attenzione alla società civile e il territorio (Premio di Buone prassi di responsabilità sociale), per il rispetto delle identità sessuali e di genere (GLBT Diversity Index 2015) e per l’attenzione rivolta a tutti i collaboratori (Ambrogino d’oro 2013), segno tangibile del valore che l’azienda riesce a creare attorno a sé. Siamo anche la prima società italiana ad avere riconosciuto il congedo matrimoniale ai collaboratori sia etero che omosessuali che firmano il registro delle Unioni Civili. La filosofia su cui basiamo la nostra attività è “la ricerca della felicità”.

Le persone prima di tutto: quanti siete e che valore hanno le risorse umane?

Hanno un valore inestimabile; da donna, mamma e imprenditrice tengo molto al fatto che Zeta Service sia prima di tutto un’azienda a misura di “essere umano”, dal momento che è qui che i collaboratori passano la maggior parte del loro tempo e mettono a frutto le loro competenze e passioni.

L’obiettivo di Zeta Service è quello di fare in modo che ogni persona stia bene nell’ambiente lavorativo e sia facilitata nel bilanciare vita professionale e vita privata: per fare questo abbiamo pensato ad una serie di attenzioni, che spesso non richiedono neanche grandi budget ma che incidono in modo notevole sulla gestione del tempo e quindi migliorano moltissimo le giornate di tutti.

Qualche esempio?

Ad oggi per esempio abbiamo un maggiordomo aziendale che si occupa delle commissioni personali dei nostri collaboratori (posta, lavaggio aiuto, lavanderia, manutenzione auto, ecc), flessibilità dell’orario di lavoro, possibilità di lavorare da casa, permessi studio extra per gli studenti lavoratori, abbonamento annuale ai mezzi, consegna della spesa a casa pagata dall’azienda… Sala breake il 2016 sarà l’anno del benessere, ci sono in programma una serie di incontri per la salute del corpo e della mente: visite mediche specialistiche di ogni tipo organizzate in azienda, incontri dedicati all’affettività, incontri dedicati al benessere dell’anima e alla gestione dello stress. Non solo, merende e snack con prodotti bio distribuiti in azienda.

Le iniziative di Work Life Balance sono realizzate dopo accurate analisi demografiche della nostra popolazione aziendale e dopo la realizzazione di alcuni workshop e sondaggi tematici sul tasso di utilizzazione e gradimento dei servizi e benefit aziendali. Ogni 2 anni realizziamo una nuova mappatura della popolazione aziendale che ci guida nella scelta dei servizi da proporre. E periodicamente chiediamo ai collaboratori di darci nuovi suggerimenti per iniziative e benefit che potrebbero agevolare. L’ultima indagine è stata condotta ad inizio settembre 2015.

L’obiettivo per il futuro è quello di proseguire su questa strada, accrescendo ogni giorno di più il nostro impegno non solo nel business, ma anche nel divenire un’azienda esemplare in termini di buone prassi.

Un’attenzione speciale è dedicata alle collaboratrici donne. Qualche esempio di progetto “in rosa”?

L’80% dei collaboratori sono donne. Questo ha contribuito a promuovere tipologie di servizi e benefit progettati espressamente per le esigenze delle mamme lavoratrici. Una particolare attenzione è riservata, infatti, alla maternità. Uno dei nostri progetti in rosa è “Un fiocco in azienda”, un’iniziativa di donne manager di manageritalia, alla quale non solo abbiamo aderito ma che promuoviamo come partner ufficiale del progetto. Infatti forniamo consulenza del lavoro gratuita in materia di maternità a tutte le mamme dipendenti delle aziende che fanno parte del progetto, sul nostro sito inoltre esiste un’area dedicata contenente tutte le news e la modulistica utile alle neo mamme.

Idee e valori sono alla base di ogni impresa. Condivide?

Sì, completamente e per un duplice motivo: senza idee un’azienda non può avere un progetto vincente in cui credere per il proprio sviluppo e il proprio miglioramento, senza idee non si cresce; senza valori etici di riferimento, invece, si rischia di costruire un progetto senza le fondamenta necessarie a vivere bene, e il progetto potrebbe naufragare in fretta. zeta service edificio balconiIdee e valori costituiscono, e devono costituire, la base di ogni impresa ed è proprio da questi due elementi che ho fondato Zeta Service: da un lato, le idee condivise con i clienti per creare nuovi servizi e dare sempre il meglio, dall’altro, i valori mi hanno permesso di costruire un’azienda in cui il benessere di clienti e collaboratori è importante quanto la crescita dell’azienda. Credo che siano il benessere e l’attenzione a rendere più produttiva un’azienda.

Trasformazione digitale: cosa significa per Zeta Service?

Zeta Service è stata pioniera della trasformazione digitale; da più di dieci anni proponiamo ai nostri clienti l’accesso, attraverso un portale dal quale possono accedere in autonomia e in qualunque momento, ai dati relativi alla loro azienda e ai loro dipendenti, possono effettuare in tempo reale estrazioni e report per visualizzare lo status delle loro risorse umane. Inoltre offriamo la conservazione sostitutiva degli archivi storici aziendali, trasformandoli da cartacei a digitali. Abbiamo iniziato a ridurre la stampa di cedolini paga e di altri documenti, sensibilizzando i nostri clienti a visualizzarli solamente online e le aziende stanno rispondendo bene a questa trasformazione, anche perché l’onere della gestione documentale si riduce praticamente a zero.

È una rivoluzione che è iniziata e non si è mai fermata, anzi oggi il 90% del nostro lavoro si avvale del digitale. Aggiungo però che dal nostro punto di vista il valore di un’azienda va oltre gli strumenti che utilizza, per questo noi crediamo che la tecnologia debba essere supportata da persone competenti e in grado di essere sempre presenti per il cliente e di mantenere e curare la relazione che è per noi estremamente importante. Digitalizzazione sì quindi, ma senza dimenticare il valore umano della collaborazione. Infine, come si può vedere anche da questo aspetto, idee e valori sono alla base di ogni azienda: l’idea di essere al passo con i tempi, tramite la digitalizzazione degli archivi e della documentazione prodotta per i nostri clienti, si sposa con i nostri valori etici di sensibilizzazione alla sostenibilità aziendale e alla riduzione dello spreco di carta.

Fate riferimento alla ricerca della felicità. Per lei felicità è?

È stare bene facendo quello che si fa, in ogni aspetto della propria vita. È chiaro che anche al lavoro è necessario stare bene, perché è qui che si passa la maggior parte della giornata. La felicità quindi è sentirsi a proprio agio e vivere in un ambiente armonioso e collaborativo perché questo porta anche ad essere più produttivi. Io vengo a lavoro ogni giorno felice, spero che questo accada anche ai miei dipendenti. Sapere che loro stanno bene mi rende soddisfatta perché significa che sto realizzando il mio sogno: creare un’azienda in cui il welfare, i valori etici e l’attenzione ai collaboratori vanno di pari passo con la crescita economica.

 

lascia un commento

One thought on “Zeta Service, la ricerca della felicità a portata di azienda”

  1. Valter Zanardi scrive:

    Mi rifletto in pieno nella visione aziendale e di vita che coinvolge e dona benessere a tutti coloro che vi partecipano.Fossi alle prime armi sottoporrei la mia candidatura presso Vostra pregiata azienda con il desiderio di imparare a vivere e crescere.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
L'associazione
Welfare aziendale: tutte le novità

23 giugno 2017

Fare lo stato dell’arte delle possibilità offerte dal welfare aziendale. È stato questo l’obiettivo dell’incontro …
Le imprese
La sicurezza? FACILE, chiedete a SAET Milano

9 giugno 2016

Kim Kardashian Adidas Yeezy Boost 750 UK Restock and Adidas Yeezy Boost 350 For Sale …
Le imprese
QVC Italia lancia il progetto QVC Next

9 giugno 2016

La piattaforma multimediale di shopping, lancia il progetto QVC Next, un programma a sostegno dell’imprenditoria …