L'associazione
Expo 2015

Viaggio al centro del mondo

11 febbraio 2015


Viaggio al centro del mondo

Expo 2015: Assolombarda lavora per le imprese e la città e promuove progetti di accoglienza e mobilità, per fare di Milano il centro del mondo. Con lo sguardo rivolto anche al dopo evento.

Milano nel mondo, il mondo a Milano

A Milano l’Expo è già iniziato: i lavori per la riqualificazione dell’offerta ricettiva proseguono senza sosta dal 2014. L’aspettativa è alta e recentemente il New York Times ha definito Milano una “città rivitalizzata”, in cima al ranking di 52 destinazioni nel mondo da visitare nel 2015,”.

Milano si prepara ad accogliere 20 milioni di visitatori, 11 dei quali avranno bisogno di un alloggio e di spostarsi. Qui iniziano le difficoltà. Milano oggi può offrire circa 65.000 posti letto e quasi 37.000 camere mentre le stime parlano di una media di 150.000 posti letto/giorno. Si dovrà quindi contare sui Comuni del territorio per ospitare i visitatori attesi per Expo.

Organizzare la mobilità per vincere la sfida di Expo

La mobilità è quindi un nodo centrale da sciogliere, come sottolinea anche Fabio Benasso, Consigliere Incaricato per Expo di Assolombarda. “È fondamentale che sulla base della rete infrastrutturale esistente e di quella che sarà pronta in tempo per l’evento, il piano della mobilità garantisca un adeguato livello di servizi di trasporto per l’accessibilità al sito dei 20 milioni di visitatori previsti per la durata dell’esposizione universale e sia compatibile con le necessità di muovere in maniera efficiente persone e merci non direttamente collegate all’evento”.

Preoccupa il fatto che diverse delle opere previste non saranno pronte (per esempio la linea metropolitana 4, la variante alla strada statale Varesina, il potenziamento ferroviario Rho-Parabiago con il raccordo per Malpensa). E questo non aiuta le imprese che vogliono sfruttare le opportunità di Expo per rilanciarsi sul mercato e per creare nuove occasioni di business, come prevede anche il progetto Turismo per Expo di Assolombarda, che punta a rilanciare l’immagine e il brand di Milano.

Per sostenere queste aziende Regione e Comune devono attivare interventi urgenti come l’organizzazione di una chiara segnaletica per raggiungere i parcheggi remoti, l’utilizzo dell’infomobilità per mettere in rete e le informazioni su tutti i servizi di trasporto pubblico, l’armonizzazione degli orari di tutti i servizi ferroviari e la predisposizione di titoli di viaggio giornalieri integrati tra le diverse modalità di trasporto.

L’impegno di Assolombarda non si ferma qui

Per costruire un primo tassello di Milano smart city, Assolombarda ha previsto anche il progetto “Imprese nell’ecosistema digitale E015 di Expo. Il piano di lavoro prevede la realizzazione di un ambiente digitale capace di far parlare tra loro i sistemi informatici di attori pubblici e privati che offrono servizi che vanno dalla scelta dei trasporti all’ospitalità, dall’intrattenimento alla possibilità di apprezzare le eccellenze del Made in Italy e il patrimonio artistico del Paese.

E con Expo non ci fermeremo. Assolombarda vede nell’area espositiva un futuro polo dell’innovazione, un laboratorio di idee e tecnologie all’avanguardia, un centro di attrazione internazionale di investimenti, talenti e imprese. Con il progetto “Nexpo”, sta lavorando per creare una vera e propria digital city, una Silicon Valley italiana che si può realizzare grazie alle condizioni infrastrutturali e ai livelli di digitalizzazione unici e irripetibili creati da Expo. Perché, come sottolinea ancora Benasso, “non si tratta di un’operazione immobiliare ma di un progetto di sviluppo per il territorio con imprese e ricerca”.

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
Le imprese
Startup a raccolta per disegnare la mobilità del futuro

23 gennaio 2017

Presentare la propria idea imprenditoriale alle principali aziende del settore mobilità durante Mobility Conference Exhibition …
Le imprese
Infrastrutture più efficienti per un’Italia più competitiva

15 marzo 2016

Presentati alla Mobility Conference Exhibition, il grande evento dedicato al tema della mobilità, il Rapporto …
Le imprese
La mobilità guarda all’innovazione con le startup

10 marzo 2016

La seconda giornata della Mobility Conference Exhibition di Milano è stata dedicata a MCE 4X4, …