Le imprese
La sostenibilità al centro

Un’innovazione sostenibile italiana conquista il progetto Life dell’UE

9 gennaio 2019


Un’innovazione sostenibile italiana conquista il progetto Life dell’UE

La soluzione FTE per i sistemi di refrigerazione naturale a CO2 della multinazionale italiana EPTA è stata inserita all’interno del programma LIFE17 in quanto identificata dalla Commissione Europea come una tecnologia chiave per la salvaguardia ambientale e del clima.

Il programma europeo LIFE ha l’obiettivo di promuovere e finanziare progetti su nuove tecnologie a favore dell’ambiente e della protezione climatica.

Il 20% del bilancio UE del periodo 2014-2020, infatti, è dedicato ad azioni per il clima: LIFE17 contribuirà alla protezione dell’ambiente stanziando circa 3,4 miliardi di euro, di cui 864 milioni per progetti relativi ai cambiamenti climatici.

In particolare, LIFE17 C4R – Carbon 4 Retail Refrigeration, iniziativa triennale finanziata dall’Unione Europea, ha l’obiettivo di definire i nuovi standard e le tecnologie del futuro per la refrigerazione naturale nell’ambito del Retail.

Epta, gruppo multinazionale specializzato nella refrigerazione commerciale per il Retail, Ho.Re.Ca. e Food&Beverage, ha ottenuto l’accesso ai finanziamenti europei grazie all’innovativa tecnologia FTE Full Transcritical Efficiency. Un risultato raggiunto anche grazie al sostegno di Assolombarda e Assolombarda Servizi, che hanno accompagnato l’azienda in ogni tappa di questo percorso.

Questa tecnologia applicata alla refrigerazione commerciale è stata inserita all’interno dell’area Mitigation di LIFE17 in virtù della sua efficienza e basso impatto ambientale. Utilizza esclusivamente un refrigerante come la CO2 del tutto naturale e permette, inoltre, di ridurre notevolmente i consumi e conseguentemente le emissioni di gas serra, rispetto ai sistemi tradizionali, come confermato dai circa 200 sistemi transcritici FTE installati in tutto il mondo.

Epta_Centrale+FTEFrancesco Mastrapasqua, Marketing Manager Refrigeration Systems di Epta dichiara: Con l’FTE Full Transcritical Efficiency vogliamo incoraggiare i nostri Clienti in tutto il mondo al passaggio ai refrigeranti naturali. Si tratta, infatti, di una soluzione in grado di combinare performance, rispetto per l’ambiente, affidabilità e semplicità, in qualsiasi condizione climatica, superando i tradizionali limiti e complessità di questa tecnologiae conclude “Il nostro piano strategico per rispondere agli obiettivi di LIFE C4R prevede la realizzazione di diverse installazioni in Italia, Romania, Spagna e successivamente nei Paesi Nordici. Per accelerare il passaggio verso la refrigerazione naturale con l’FTE abbiamo previsto, nel 2019, un ampio calendario di eventi volti a promuovere questa tecnologia e fornire aggiornamenti sugli sviluppi di questo progetto

Il progetto internazionale LIFE C4R ha una durata di 3 anni ed implementerà attività in ambito tecnico, marketing & comunicazione. L’obiettivo è comprovare l’efficacia ed i risultati ottenuti in diverse condizioni climatiche, realizzando un’analisi completa ed approfondita del ciclo vita degli impianti. A fine percorso, LIFE C4R convaliderà l’FTE come soluzione industriale standard per il futuro della refrigerazione a CO2.

L’FTE si configura come un’ulteriore conferma dell’approccio sostenibile promosso dal Gruppo Epta, testimoniato dai numerosi premi nazionali ed internazionali conseguiti nel corso degli anni, tra cui l’Award 2016 di Confindustria, il German Design Award 2016, l’ECOCARE 2014 e il Premio 2016 Buone Pratiche per le Energie Rinnovabili e la mobilità sostenibile conferito da Legambiente. A questi, si aggiungono, oggi, i prestigiosi riconoscimenti ottenuti dall’FTE, quali il German Refrigeration Award, il Perifem Award in Francia, il RAC Cooling Industry Award e il recente Premio per lo Sviluppo Sostenibile in Italia.

Nota: Progetto LIFE17 C4R oggetto di finanziamento dall’Unione Europea in base al Contratto n. LIFE17 CCM/IT/000120

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
Le imprese
GreenItaly, l’economia verde è più competitiva

5 dicembre 2018

Il rapporto di Fondazione Symbola e Unioncamere misura il peso della green economy nazionale. La …