Le imprese
Made in Italy

Armando Testa: emozionare e far crescere le imprese

30 gennaio 2017


Armando Testa: emozionare e far crescere le imprese

Da più di settant’anni la creatività nella pubblicità italiana è rappresentata da un nome: Armando Testa. Ma quali sono gli aspetti che rendono questo riconoscimento costante nel tempo e possibile anche oltre i confini nazionali? Ce li svela Nicola Belli, Consigliere Armando Testa.

Siete un grande gruppo pubblicitario italiano. Cosa vi rende unici?

Crediamo nell’italianità e nella conoscenza approfondita del tessuto imprenditoriale nazionale, per questo riusciamo a valorizzarlo. Vogliamo essere emotivi ma efficaci per affascinare anche i mercati internazionali attraverso una comunicazione made in Italy dal tratto cosmopolita.
3Investiamo nella creatività, sappiamo osare e cerchiamo costantemente idee nuove, oltre agli strumenti migliori che possano aiutare i nostri clienti a sviluppare il proprio business.

Siamo pazzi per la creatività dal 1946 e capiamo di aver dato vita ad un’idea vincente quando noi stessi ci emozioniamo, quindi non vediamo l’ora di presentarla sperando che l’interlocutore abbia la nostra stessa reazione. La nostra ambizione è creare è toccare l’insight delle persone, in una parola sola… emozionare.

Contribuite alla crescita delle imprese italiane…

Un motore per il nostro lavoro è lo spirito imprenditoriale. Il nostro obiettivo è quello di realizzare campagne creative belle ed efficaci. Infatti, non basta solo esserci, bisogna esserci con efficacia. Per questo, contestualizziamo il nostro sforzo creativo rispetto al target, allo scenario competitivo e al mercato di riferimento: questa è la “creatività relativa” di Armando Testa. Armando-Testa-1
Cresciamo insieme alle imprese perché sappiamo ascoltarle e capire le loro ambizioni: siamo particolarmente orgogliosi del rapporto di fiducia e collaborazione che riusciamo a costruire con i nostri clienti, alcuni dei quali sono con noi da oltre quarant’anni.

La vostra capacità è riconosciuta da grandi marchi. Ma Armando Testa è anche un’agenzia per le piccole imprese?

Per noi non esistono aziende piccole, medie o grandi. È la dimensione dell’ambizione di ciascuno che davvero conta: se un’azienda è piccola, ma ha una grande ambizione, siamo l’agenzia giusta per aiutarla a realizzarla. Ai grandi risultati si arriva insieme e attraverso la possibilità di instaurare una relazione più lunga, creando le storie sempre con grande passione e un pizzico di novità.

Le storie, appunto, come create uno storytelling di marca capace di durare nel tempo?

La parola chiave è ascolto. Crediamo che il segreto dello storytelling sia proprio questo: saper ascoltare il cliente, quindi l’imprenditore, ma anche i consumatori, attraverso i social media, ad esempio. Inoltre, la nostra agenzia si compone di otto direzioni creative che, insieme, creano progetti di comunicazione armonici capaci di parlare a tutti, ovunque e attraverso qualsiasi strumento. Questa strutturazione interna fa sì che a prevalere non sia la decisione di un singolo, ma l’esigenza creativa del cliente, in un clima di flessibilità e di forte lavoro di squadra.

Esportate la creatività made in Italy. Quali sono i passi più recenti?

Vogliamo accompagnare le aziende italiane nella loro crescita oltreoceano, ma desideriamo anche diventare l’hub creativo per le imprese non italiane. Armando-Testa-3Abbiamo aperto una sede a Los Angeles perché lì si trova una nuova frontiera della comunicazione: quella dell’entertainment di Hollywood, tra film, serie televisive e altre produzioni. L’obiettivo è unire lanci importanti di prodotti di intrattenimento con i nostri marchi non attraverso il product placement, ma inserendo il contenuto all’interno del prodotto di intrattenimento sia in forma pubblicitaria sia come brand content. Si tratta, ancora una volta, di un progetto ambizioso, ma non ci sono limiti se hai la Testa piena di creatività!

www.armandotesta.com

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
Le imprese
Lusso, consumatori in crescita costante

29 aprile 2016

Nei prossimi 6 anni i consumatori del lusso cresceranno di 80 milioni e passeranno, dai …
Le imprese
Industria alimentare: nel 2015 l’export vola

9 marzo 2016

Secondo l’analisi Coldiretti sui dati Istat relativi al commercio estero 2015, le esportazioni alimentari Made …
Le imprese
Detassare l’ingegno per crescere e innovare

9 dicembre 2015

Il Made in Italy è un vero e proprio bene immateriale che proietta le imprese …