Le imprese
innovazione

Trocellen Italia ha colto la sfida per l’innovazione. E l’ha vinta

3 aprile 2014


Trocellen Italia ha colto la sfida per l’innovazione. E l’ha vinta

Conclusa la prima edizione del concorso «Vinci SAP per Assolombarda» la palma del migliore all’impresa produttrice di schiume poliolefiniche reticolate che punta su alta qualità, prestazione duratura, leggerezza, eco-compatibilità e semplicità del prodotto.

Trocellen Italia, campione di innovazione

Dai un’occhiata al loro sito e già capisci di che pasta sono fatti: la molecola dell’innovazione è nel loro Dna.

Stiamo parlando di Trocellen Italia, l’azienda produttrice di soluzioni in schiuma poliolefinica per la protezione e il comfort delle persone che si è aggiudicata il premio «VinciSAP per Assolombarda»: il 2 aprile Idilio Cerfoglia e Nicola di Paola, rispettivamente managing director e manager corporate IT di Trocellen, hanno ricevuto dalle mani del direttore generale di Assolombarda, Michele Verna, e del direttore marketing di SAP Italia, Flaminio Francisci, la targa destinata al vincitore.

Al di là della soddisfazione e delle celebrazioni di prammatica, la vittoria permetterà a Trocellen di portarsi in azienda una soluzione completa per analizzare e tenere sotto controllo vendite, magazzino e acquisti, anche dai dispositivi mobili, grazie a SAP BusinessObjects BI Edge Analytics Edition.

Perché Trocellen?

A scegliere il vincitore è stata una giuria composta da Assolombarda, SDA Bocconi, SIDI e SAP Italia.

E la motivazione – basata sull’analisi di fattori best online casino quali-quantitativi – è inequivocabile: «Trocellen Italia», ha dichiarato Francisci di SAP Italia, «è un esempio chiaro di capacità di innovazione e utilizzo della leva tecnologica».

Il concorso, lanciato a novembre da Assolombarda e SAP Italia e dedicato in esclusiva alle imprese associate, «è un esempio dell’impegno concreto dell’associazione a voler spezzare la spirale di sfiducia, sostenendo lo sviluppo e la ripresa, promuovendo e sensibilizzando all’utilizzo di strumenti capaci di abilitare i processi innovativi, migliorare la condivisione di informazioni, ridurre le barriere geografiche e incrementare l’efficienza aziendale» ha dichiarato il direttore dell’associazione Michele Verna.

Un impegno trasversale a tutti i 50 progetti nei quali si declina il piano strategico di Assolombarda per Fare volare Milano.

La vincitrice

Trocellen Italia

Ti potrebbe interessare anche

Vinci «SAP per Assolombarda»: cogli la sfida per l’innovazione!

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
Le imprese
Ottenere di più con meno: la ricetta dell’innovazione frugale

19 gennaio 2017

L'economista Jaideep Prabhu ha studiato modelli di business che puntano a risparmiare risorse ma ottengono …
Le imprese
Phi Drive, quando l’industria si innova con motori piccolissimi e green

26 settembre 2016

Grazie ai motori innovativi che produce la startup Phi Drive ha ricevuto un finanziamento per …
L'associazione
La Grande Milano e l’innovazione che serve

2 agosto 2016

Articolo di Gianfelice Rocca, Presidente Assolombarda e di Giovanni Azzone, Rettore Politecnico di Milano – …