L'associazione

TOP500+, la Brianza riunita in Villa Reale

6 dicembre 2017


TOP500+, la Brianza riunita in Villa Reale

Il mondo imprenditoriale brianzolo in Villa Reale per la presentazione della ricerca TOP500+

La presentazione dell’edizione 2017 di TOP500+, la ricerca realizzata, quest’anno, dal Centro Studi di Assolombarda e dedicata alle realtà imprenditoriali della provincia di Monza e Brianza, è stata l’occasione per analizzare il territorio dalle peculiarità uniche nel panorama italiano.

Infatti, come ha affermato Carlo Bonomi, Presidente di Assolombarda, “Monza e Brianza rappresenta una parte rilevante del sistema produttivo lombardo e, a cascata, italiano. Qui, sono attive più di 73 mila unità locali di imprese, cioè l’8% della Lombardia, che occupano oltre 260 mila addetti, di cui 81 mila del settore manifatturiero (31% del totale addetti, contro una media lombarda del 25% e italiana del 22%). Grazie a questi numeri, Monza e Brianza vanta una concentrazione territoriale di imprese da record: ben 180 per chilometro quadrato, un unicum in Italia”.

“Monza e Brianza – ha sottolineato Bonomi – è, quindi, una delle aree più vivaci che fanno da traino alla ripresa lombarda, e i numeri lo dimostrano: +2,0% la crescita della produzione manifatturiera nei primi nove mesi del 2017 (+3,2% quella lombarda, due volte e mezzo il ritmo di un anno fa); +21,8% l’export nei primi sei mesi del 2017, tre volte la crescita dell’intera Lombardia (+7,8%); +29% le brillanti esportazioni nel complesso mercato UE”.

La ricerca, che analizza ben 800 società, vuole offrire una fotografia del tessuto produttivo della provincia di Monza e Brianza. A presentare l’analisi, Valeria Negri, responsabile del Centro Studi di Assolombarda, che ha posto l’accento, tra gli altri dati, sulla resilienza della produzione manifatturiera del territorio, che ha saputo rialzarsi puntando soprattutto sui mercati esteri, che stanno diventando il vero motore della Brianza.

“La crescita del fatturato e l’aumento del numero delle imprese che compongono la classifica di TOP500+ di questa edizione – ha affermato Andrea Dell’Orto, Vice Presidente Assolombarda e Presidente del Presidio territoriale di Monza e Brianza – evidenzia come il modello Brianza si sia ben strutturato in questi anni, in particolare la prevalenza dell’Industria conferma la forte vocazione manifatturiera della Brianza.  E’ interessante inoltre, rilevare l’elevata presenza delle medie imprese che, nel panorama delle 800 in classifica, sono ben 499 unità e con ricavi complessivi pari a 10 miliardi”.

La presentazione della ricerca è stata anche l’occasione per approfondire temi strategici che riguardano la nostra economia e la competitività delle nostre imprese. Per questo, nella seconda parte dell’evento, si è tenuta una tavola rotonda che ha visto salire sul palco protagonisti della vita politica ed economica italiana e brianzola. Insieme al Sottosegretario del Ministero dello Sviluppo economico, Ivan Scalfarotto, si sono confrontati Andrea Dell’Orto Vice Presidente di Assolombarda e Presidente del Presidio territoriale, Fabrizio Sala, vicepresidente della Regione Lombardia, Giuseppe Castagna, amministratore delegato di Banco BPM e Stefano Bravo, Partner di PwC Italia, che ha collaborato attivamente alla realizzazione della ricerca.

Tra i temi trattati, in primo piano l’innovazione che, con il Piano Industria 4.0 sta permettendo alle imprese di sviluppare e implementare la propria trasformazione digitale. In questa direzione, è emersa l’importanza della formazione a vantaggio di un adeguamento delle competenze affinché possano stare al passo con l’evoluzione tecnologica che stanno compiendo le imprese.

Al centro del dibattito anche gli strumenti a sostegno delle imprese: il credito, il trattamento fiscale e la semplificazione. Da qui la necessità di un lavoro di squadra che coinvolga tutti: imprenditori, istituzioni, politica e perfino l’Europa, cui bisogna guardare come partner per creare strategie comuni.

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
Le imprese
Fabbrica, famiglia, territorio: la formula vincente di Monza e Brianza

6 dicembre 2017

Un “ritratto” delle imprese brianzole in occasione della presentazione dell’edizione 2017 del TOP500+ Di Filippo Astone. Il …
Le imprese
Le imprese brianzole sempre più ‘al top’

5 dicembre 2017

di Claudio Colombo, direttore, Il Cittadino di Monza e Brianza. Sempre più al top per quantità …