Le imprese
Imprese nel digitale

Rold, l’innovazione 4.0 è premiante

1 febbraio 2019


Rold, l’innovazione 4.0 è premiante

L’azienda è appena stata inserita dal World Economic Forum tra le “Manufacturing Lighthouses”, realtà all’avanguardia che hanno adottato con successo e integrato le tecnologie della quarta rivoluzione industriale.

Fare Industria 4.0 quando il Piano Industria 4.0 non era ancora partito. È il percorso intrapreso anzitempo e con grande lungimiranza da Rold, azienda manifatturiera italiana con sede a Nerviano. Fondata nel 1963, tuttora a conduzione famigliare, è attiva nel settore della componentistica innovativa per elettrodomestici. Nel 2011, ovvero 5 anni prima che partisse in Italia il Piano Industria 4.0, ha avviato un importante processo di innovazione e digitalizzazione che ha significato investimenti strutturati in risorse umane e tecnologie. Ora dà lavoro a 240 persone, produce interamente in Italia in tre plant produttivi, ed esporta oltre l’80% di quanto fattura.

Rold piattaforma SmartfabIl World Economic Forum l’ha appena aggiunta (unica italiana) tra le aziende della rete “Manufacturing Lighthouses: realtà all’avanguardia che hanno adottato con successo e integrato le tecnologie della quarta rivoluzione industriale. A che cosa deve questo merito Rold? Per capirlo è necessario conoscere la sua storia recente: l’innovazione tecnologica ha affiancato un importante cambio di passo avvenuto all’interno dell’azienda a livello strutturale. Un percorso evolutivo che ha portato la società a diventare da produttore di componenti elettromeccanici, a partner strategico per i maggiori player del settore degli elettrodomestici a livello internazionale.

Lo ha fatto innanzitutto introducendo nuove competenze necessarie per evolvere, ad esempio affiancando i progettisti elettromeccanici a ingegneri informatici e developer, in grado di integrare il mondo del software e della connettività. Sempre in un’ottica di valorizzazione delle risorse e della loro expertise, ha creato anche collaborazioni con università e istituti di formazione professionale, al fine di far crescere nuovi talenti, con competenze specifiche ed avanzate, per introdurli efficacemente nel mondo del lavoro.

Ma il vero cuore del processo di trasformazione digitale di Rold è la piattaforma Rold Smartfab, creata in collaborazione con Samsung. Smartfab è nata in risposta a un bisogno delle funzioni produttive di Rold, ovvero poter visionare in tempo reale le performance dei quattro impianti produttivi dell’azienda senza doversi fisicamente recare in loco. Poi è stata perfezionata e messa a punto per essere esportata ad altre aziende.

Si tratta di un prodotto modulare e scalabile che vuole diventare il punto di accesso all’Industry 4.0, un “virtual partner” in grado di dettare il ritmo di miglioramento dei processi produttivi. Nel 2017 sono state realizzate diverse installazioni della piattaforma sia in PMI che in multinazionali.

Rold SmartfabLa possibilità di velocizzare e migliorare il processo produttivo è resa possibile dalla semplicità di utilizzo dell’applicazione, collegata ad apparecchiature come smartwatch, cellulari e tablet.

L’obiettivo di questo sistema è quello di aumentare l’efficienza degli impianti e la serenità dell’operatore, potendo intervenire “just in time” con le persone giuste, aumentando di conseguenza qualità, rendimento e disponibilità dell’impianto.

In uno scenario economico caratterizzato da tecnologie disruptive e da crescenti bisogni di efficienza, la piattaforma Smartfab mette gli uomini al centro del processo e sono i dati e le informazioni, provenienti dalle macchine, a raggiungerli. Rold, dopo oltre 50 anni dalla sua fondazione, produce ora componenti digitali abilitanti tutte le aziende, dei più diversi settori, dando loro la possibilità di creare vantaggio competitivo tangibile e sostenibile.

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
Le imprese
A Milano cresce il numero di startup e di imprese

25 gennaio 2019

Il capoluogo lombardo si conferma come il luogo ideale dove avviare la propria attività. Milano è …
Le imprese
Digitalizzazione, a che punto siamo?

25 gennaio 2019

L’Osservatorio Digitalizzazione, costituito nel 2018 da Assolombarda e PwC, nasce con lo scopo di misurare …
Le imprese
In Italia il digitale cresce, anche se lentamente

25 settembre 2018

Da una ricerca condotta da EY e Ipsos sulla digital transformation emerge che imprese e …