L'associazione

Protocollo Inps-Assolombarda verso il rinnovo

23 aprile 2014


Protocollo Inps-Assolombarda verso ...

Dal nuovo direttore dell’istituto, Antonio Di Marco, la conferma della volontà di collaborare con l’associazione e sviluppare il dialogo con le imprese.

Verso il rinnovo del protocollo Assolombarda-Inps

Antonio Maria Di Marco Pizzongolo è il nuovo direttore Inps dell’Area Metropolitana di Milano: il suo primo incontro con le imprese associate è stato il 9 aprile, in occasione del consueto incontro che Assolombarda organizza per illustrare alle aziende le novità introdotte nel sistema Uniemens, focalizzato quest’anno sulla nuova procedura degli appalti e sullo strumento “Durc Interno”.

Aprendo i lavori, il neo direttore (che in ambito Inps vanta una lunga e consolidata esperienza e che è incaricato di metter mano a una nuova riorganizzazione dell’Area Metropolitana di Milano dell’Istituto) ha ribadito l’importanza della comunicazione con le aziende e ha confermato di voler portare avanti la stretta collaborazione che lega Assolombarda e Inps.

A breve, infatti, i due interlocutori rinnoveranno il Protocollo d’Intesa che ha consentito di attivare lo “Sportello Inps”, che permette alle imprese associate di sottoporre all’istituto, attraverso Assolombarda, quesiti previdenziali che normalmente è difficile risolvere attraverso i canali più tradizionali.

Una nuova task force per il “Cassetto Previdenziale”

Altro punto sottolineato dal direttore Antonio Di Marco riferendosi alla realtà milanese, è l’importanza di gestire in modo efficace flussi di comunicazione con le imprese estremamente intensi, garantendo nel contempo una buona qualità del servizio.

Da qui, l’impegno a potenziare con una task force di funzionari dedicati il “Cassetto Previdenziale”, il canale privilegiato (attivato già con la precedente riorganizzazione dell’Istituto) che permette alle aziende di recuperare i loro dati, oltre alle informazioni sui pagamenti effettuati e su eventuali crediti dovuti dall’Inps.

Il “Cassetto”, insomma, è destinato a diventare lo strumento privilegiato per la gestione della comunicazione tra aziende e istituto.

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
Le imprese
Storie di ordinaria burocrazia 7: il girone del lavoro e della previdenza

1 febbraio 2016

Segui le avventure a fumetti dell'intraprendente aspirante imprenditore Dante tra i burodiavoli del buroinferno del …
Le imprese
Faccio un ComUnica, chiedo un DURC ...

22 maggio 2015

Non ti sono chiari questi termini? Non ti preoccupare, siamo qui per questo. Abbiamo creato …
Le imprese
Che rapporto hai con i tuoi agenti?

7 aprile 2015

Una nuova guida ti aiuta a chiarire tutti gli aspetti contributivi che l’impresa deve conoscere …