Le imprese

Philips Italia: la nuova sede in pillole

28 maggio 2018


Philips Italia: la nuova sede in pillole

Milano ha festeggiato l’arrivo della nuova sede italiana di Philips. L’azienda, leader mondiale nel settore dell’Health Technology, ha inaugurato gli uffici presso l’innovativo edificio Sarca 235 all’interno del Business District Bicocca.

Cosa rappresenta?

Philips - BuildingIl modernissimo headquarter è rappresentativo della business transformation che l’azienda sta portando avanti da quattro anni. I nuovi spazi, infatti, fanno parte di un percorso evolutivo che non riguarda solo i prodotti e i processi ma che segue il principio della Work Place Innovation coinvolgendo l’intera popolazione aziendale in una nuova organizzazione del lavoro orientata verso la trasparenza e la condivisione.

La sede

7000 metri quadri all’insegna dello smartworking e della flessibilità: gli uffici sono strutturati attraverso working corner composti da isole con postazioni lavorative libere e dotati di pannelli scrivibili e magnetici per facilitare lo sharing degli obiettivi comuni e delle idee. Questo permette alle persone di muoversi all’interno degli spazi aziendali a seconda delle attività e dei team con cui si trovano a lavorare, con meno spazi dedicati al singolo e più aree aperte che favoriscono concentrazione, creatività e collaborazione.

La nuova sede dispone di stanze appositamente pensate per soddisfare diversi tipi di esigenza. Mentre le meeting room sono spazi per le riunioni, per la condivisione del proprio pensiero con i colleghi e per lavorare sui progetti comuni, le silent room sono luoghi insonorizzati per coloro che hanno la necessità di focalizzarsi sull’attività che stanno svolgendo senza che eventuali rumori possano disturbare la concentrazione. Inoltre, sono disponibili focus room per gli incontri virtuali o one-to-one e phone boots dedicate alla gestione di phone call o skype meeting.

Philips - Building - interniPer fare un break all’insegna del benessere in ogni piano dell’edificio sono stati previsti spazi di ricreazione e di relax come le kitchenette, dove è possibile consumare il pranzo o scambiare quattro chiacchiere in modo informale e le library dove potersi immergere nella lettura.

In linea con la mission di Philips e il proprio programma BWell Eat Educational che promuove una corretta e sana alimentazione, è stato studiato per il ristorante aziendale il Menu 235 con la consulenza di una nutrizionista: tre percorsi alimentari differenti (Energy, Light, Green) con specifici equilibri nutrizionali che seguono il principio del Wellbeing, consultabili ogni giorno online dalle persone.

Perché è innovativa?

Il concetto di “flessibilità”, inteso nell’accezione di dare fiducia e riconoscere autonomia, è uno dei pilastri su cui si basa la strategia di empowerment perseguita dall’azienda. Alla base dell’introduzione di questi nuovi modelli di lavoro “smart” c’è una scelta strategica dettata dalla consapevolezza di incrementare il livello di soddisfazione delle proprie persone e di conseguenza di incidere positivamente sul business. Co-creare soluzioni per generare valore nel mondo della salute e del benessere è, infatti, la mission di Philips.

La parola all’imprenditore…

“Sarca 235 è per Philips molto più di una sede fisica, bensì l’apice di un percorso di profonda trasformazione e al tempo stesso un nuovo punto di inizio: in questi anni infatti abbiamo ridefinito il nostro business, guidati dall’innovazione tecnologica su cui da sempre fondiamo la nostra strategia. Oggi poniamo quella stessa innovazione al servizio della salute con l’ambizione di connettere persone, dati e tecnologia senza barriere, dall’ospedale fino a casa”. Ha dichiarato Stefano Folli, CEO e Presidente di Philips Italia, Israele e Grecia. “E poiché siamo profondamente convinti che il cambiamento parta sempre dall’interno, abbiamo abbattuto per primi queste barriere, ridisegnando i nostri spazi, specchio di un’organizzazione e di una cultura aziendale rinnovate e aggiungendo così un ulteriore tassello per ridefinire in modo più efficace i confini dell’Health Technology. E lo abbiamo fatto in un territorio, quello milanese e lombardo dove abbiamo ritrovato un terreno fertile per mettere in pratica le nostre ambizioni.”

 

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati