L'associazione

Nella città dove tutti vanno di corsa arriva il primo walking day

21 ottobre 2016


Nella città dove tutti vanno di corsa arriva il primo walking day

Camminare è l’attività sportiva più semplice e che, allo stesso tempo, dà grandi benefici al corpo. Una giornata celebra la passeggiata e insegna le varie tecniche. Dall’Arena civica camminata di massa di 8 chilometri nelle vie di Milano, con un obiettivo benefico, non solo per la salute.

I milanesi, vuole la vulgata, sono sempre di corsa. Per lavoro e per sport, perché in città non mancano maratone ed eventi sportivi che sollecitano ad accelerare per tagliare per primi il traguardo. Così, per rompere la routine, arriva un appuntamento che invita a rallentare. Camminare, non correre: il primo Walking day. In programma nel tempio ambrosiano della corsa, l’Arena, la giornata del cammino, in calendario il 6 novembre (con un anticipo di eventi per grandi e piccini il 5 ottobre) punta a far passeggiare i milanesi per otto chilometri tra le vie del centro storico della città.Logo_Walking_Day

“L’evento, patrocinato dalla Regione Lombardia, intende rivolgersi a persone di ogni età – spiegano gli organizzatori -, perché camminare è la migliore risorsa a disposizione di tutti per vincere la battaglia contro la sedentarietà e per avvicinare tutti alla pratica motorio-sportiva. A differenza di altri sport che richiedono competenze e abilità particolari, camminare è infatti un’attività alla portata di tutti”.

L’obiettivo è far passare uno stile di vita sano, che individui nella camminata un’attività utile a tenersi allenati, senza bisogno di particolari attrezzature o di abbonamenti in palestra, ed è una pratica che si può svolgere tutti i giorni, proprio nel momento in cui si svolgono le commissioni quotidiane. E ancora, la camminata è una rivoluzione gentile per riappropriarsi dei luoghi della città: delle vie meno battute, degli scorci, degli spazi dove le automobili non possono arrivare. Persino i nativi digitali hanno riscoperto il piacere di camminare quando hanno scoperto che serviva a catturare più Pokèmon.

Milano-ArenaTestimonial dell’evento sono due “camminatori” d’eccezione. Il primo è Maurizio Damilano, campione olimpico di marcia a Mosca 1980 e due volte campione mondiale nella 20 chilometri, oggi cofondatore della Scuola del cammino. La seconda è la ultrarunner Ivana Di Martino. Una che corre sin da bambina e che è appena rientrata da una passeggiata di 900 chilometri da Milano a Bruxelles per sensibilizzare verso il problema dei bambini e dei ragazzi che, nel mondo, non hanno cibo a sufficienza.

L’Arena civica è il villaggio ufficiale dell’evento. Sabato 5 novembre si svolgeranno eventi per tutte le età e per tutti i livelli sportivi, con giochi per bambini, allenamenti di gruppo, laboratori su alimentazione e attività fisica. “Per ottenere il massimo beneficio, anche il camminare ha le sue regole da seguire – spiegano gli organizzatori -. Per questo visitando il villaggio Walking day, tutti potranno scoprire i segreti del fitwalking e del nordic walking e partecipare a training sull’arte del camminare, che aiuta a tenersi in forma, combatte lo stress e, perché no, favorisce i pensieri creativi”.

Domenica alle 10 il fischio d’inizio della camminata di gruppo, che si concluderà a mezzogiorno. La regia dell’evento porta la firma dell’Organizzazione per l’educazione allo sport (Opes). Partner dell’iniziativa è il Banco alimentare, che riceverà una quota del costo di iscrizione: per ciascun iscritto, infatti, saranno donati 28 pasti a persone bisognose.

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
Le persone
I consigli di benessere dello chef-scienziato

21 settembre 2016

Il benessere passa anche dalla tavola. Non è un luogo comune: il nostro dna dialoga …
Le imprese
Lavorare meglio? Sì, dopo le dieci!

1 luglio 2016

Spostare la sveglia fa bene alla salute e al lavoro: lo dice il dr. Kelley, …
Le imprese
Le aziende milanesi sempre più attente alla salute

26 maggio 2016

La promozione della salute e del benessere dei lavoratori è un tema molto attuale: well-being, …