Le imprese
Io Expo. E tu?

L’Expo di CIPI e Triumph Group: orgoglio ed entusiasmo

10 giugno 2015


L’Expo di CIPI e Triumph Group

CIPI, Partner ufficiale di Padiglione Italia per Expo 2015, si occupa dell’ideazione, produzione e commercializzazione del merchandising istituzionale di Padiglione Italia. Triumph è Authorised Reseller dei biglietti EXPO 2015.

Cipi ad Expo 2015

CIPI, tra le aziende italiane leader nell’oggettistica promozionale e nella gestione di programmi di merchandising aziendale, ha ‘visto lungo’ sul ruolo di Padiglione Italia come vetrina del saper fare italiano nel mondo. Padiglione Italia ed Expo, infatti, sono un’occasione formidabile per il rilancio del Made in Italy.

CIPI non poteva non cogliere l’occasione, come ha sottolineato l’amministratore delegato Valentina Circo: «Ci sentiamo un’azienda profondamente italiana, che ha sempre prodotto in Italia, anche in controtendenza». Certo, progettare e ‘costruire partecipazione all’esposizione universale non è stata una passeggiata, soprattutto per la complessità dei bandi e i tempi stretti di scadenza. Ma l’azienda non si è lasciata scoraggiare: una spinta motivazionale forte e le professionalità che ha saputo attivare le hanno permesso di superare tutti gli ostacoli e diventare uno degli sponsor ufficiali di Padiglione Italia. E i prodotti che ha saputo ideare sono esposti al termine del percorso espositivo.

Per CIPI, l’impegno nel contesto Expo sta già dando i primi frutti: l’azienda ha incassato l’apprezzamento per il proprio lavoro dai creatori del brand Expo ed Orgoglio Italia. E si prospettano già future collaborazioni sia con partner internazionali sia con gli altri soggetti presenti in Padiglione Italia.

Triumph, veterana dell’esposizione universale

Triumph, gruppo internazionale con 30 anni di esperienza nel campo della gestione e pianificazione degli eventi, ha immaginato la sua presenza all’Expo di Milano fin dalla data di assegnazione. Del resto, il gruppo non è alla prima partecipazione ad un’Esposizione Universale: prima di Milano ha partecipato alle edizioni di Aichi (2005), Saragoza (2008) e Shangai (2010).

Ma per Triumph l’Expo di Milano ha un valore aggiunto, come sottolinea l’External Relations manager Giulia Biscossi: «Più delle altre edizioni, questa milanese rappresenta la grande occasione per coniugare la nostra expertise internazionale con la possibilità di contribuire allo sviluppo e alla promozione del nostro Paese».

Da subito Triumph ha attivato tutti i canali utili a raggiungere i target interessati ai servizi che il gruppo offre, privilegiando un approccio a 360 gradi. Sormontate le difficoltà legate ai ritardi nel processo di costruzione e nella comunicazione, fattori rilevanti per un gruppo che si occupa di organizzazione di eventi, oggi Triumph è orgogliosa di mettere a disposizione la propria competenza e professionalità nelle attività in cui è coinvolta. Un’esperienza che si sta rivelando affascinante, dinamica e… decisamente internazionale.

CIPI e Triumph Group: «Expo 2015? Bilancio positivo!»

Entrambe le imprese associate sono decisamente soddisfatte della scelta di partecipare a Expo 2015. Sia CIPI che Triumph, infatti, si aspettano un notevole indotto futuro in termini di collaborazione con partner italiani e internazionali. Per questo, tutt’e due stanno moltiplicando gli sforzi per sviluppare al massimo le relazioni di business: l’eredità di Expo sarà davvero un patrimonio da far fruttare, anche dopo il 31 ottobre.

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
Le imprese
La sicurezza? FACILE, chiedete a SAET Milano

9 giugno 2016

Kim Kardashian Adidas Yeezy Boost 750 UK Restock and Adidas Yeezy Boost 350 For Sale …
Le imprese
QVC Italia lancia il progetto QVC Next

9 giugno 2016

La piattaforma multimediale di shopping, lancia il progetto QVC Next, un programma a sostegno dell’imprenditoria …
Le imprese
Adecco nel mondo del lavoro che cambia

19 maggio 2016

La multinazionale svizzera, grazie alla visione di lungo periodo e alla capacità di interpretare i …