Le imprese
Lo sguardo alle imprese

La Gomma-Plastica nel suo profilo più bello

9 luglio 2018


La Gomma-Plastica nel suo profilo più bello

Al via la nuova edizione di ‘Cinema d’impresa’, il progetto che racconta le realtà industriali del nostro territorio attraverso la cinepresa di giovani studenti. Il tema scelto quest’anno è la gomma-plastica e il primo passo ha visto il matching tra imprese e ragazzi. L’obiettivo è valorizzare i giovani talenti e, attraverso il loro coinvolgimento, raccontare i valori che rendono il nostro tessuto imprenditoriale grande in tutto il mondo.

Con un taglio sempre più social, torna anche quest’anno il concorso di Assolombarda dedicato al Cinema d’Impresa che per questa edizione vede protagoniste 10 aziende appartenenti al settore della Gomma-Plastica e altrettanti studenti selezionati da cinque università cardine del territorio milanese (ALMED Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo; IED – Istituto europeo del Design; IULM – Libera Università di Lingue e Comunicazione; NABA – Nuova Accademia di Belle Arti ; Politecnico).

A presentare il programma, Roberto Forresu di Pirelli che partecipa al concorso sia in qualità di referente aziendale, sia come Presidente del Gruppo Gomma-Plastica di Assolombarda. Un ‘doppio ruolo’ che lo vede orgoglioso dell’impegno che da anni ormai l’Associazione mantiene nell’organizzazione di un progetto che punta a connettere imprese di ogni dimensione con gli studenti più creativi e appassionati di Università e Istituti specializzati in nuovi strumenti di comunicazione e arti visive.

Un viaggio nella storia dell’impresa reso possibile dal cinema quindi, che negli anni ha mutato lo spirito trasformandosi da documentario industriale a oggetto di creazione artistica vera e propria volto a raccontare al pubblico il valore del lavoro fatto di precisione, attenzione al design, alla sostenibilità ambientale oltre che sempre più permeato da un forte spirito di innovazione.

Il concorso ha preso il via con il matching tra imprese e studenti attraverso un’estrazione a sorte: ogni ragazzo è stato così affidato a un’azienda, che verrà vissuta e raccontata attraverso gli occhi dei giovani registi che metteranno ‘su pellicola’ le loro suggestioni. Lo studente dovrà recarsi presso l’impresa per catturarne l’essenza e realizzare un video della durata di un massimo di 2 minuti e uno più breve da 60 secondi. Attraverso lo storytelling lo studente dovrà far emergere il bello, il saper fare, l’innovazione e la cura del dettaglio nascosti nel mondo dell’industria. A valutarne il lavoro ci penserà, come di consueto, una giuria di esperti che, dopo un’attenta analisi, nel mese di novembre e nel pieno della settimana dedicata alla cultura d’impresa, sceglierà il vincitore che riceverà un premio che potrà essere utile, ad esempio, per una continua specializzazione o per migliorare l’attrezzatura tecnica.

È così che Anna Bellotti di ALMED Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo racconterà Centauro S.r.l., che si occupa dello studio e produzione di guarnizioni ed elementi di tenuta altamente performanti in gomma per vari settori, tra cui quello agricolo e navale nonché quello della motocicletta che richiama appunto le origini di quest’azienda brianzola.

Sireg Geotech, realtà che produce elementi altamente tecnologici in materiali termoplastici, termoindurenti e in fibre composite di vetro e carbonio utili per il rinforzo e il consolidamento del terreno prima di grandi opere di scavi sotterranei o per il rinforzo di edifici storici, vedrà le sue innovazioni raccontate da Matteo Orlando, studente dello IED.  La ‘Plax’, azienda che produce articoli in materiali plastici attraverso il processo di termoformatura, aprirà le porte a Francesco Lorenzini dello IULM mentre Isopren, che ha da poco compiuto 60 anni ed è specializzata nella realizzazione di componenti in gomma ad alto contenuto tecnologico con l’impiego di elastomeri naturali, sintetici e di poliuretani, vedrà la sua storia raccontata da Walter Piccolo del Politecnico.

Così come Idea Plast, piccola azienda nel settore stampi e stampaggio con un approccio green e attento alla riciclabilità dei materiali vedrà magari messo in risalto questo aspetto nel video realizzato Alessio Federici del Politecnico. L’evoluzione di Polimark, realtà nata come azienda di distribuzione specializzata nel fai-da-te e che oggi è entrata a far parte dell’EPDA, l’associazione che raggruppa i principali produttori e distributori di semilavorati plastici in Europa, sarà documentata da Antonio Cossari della NABA.

Imprese appartenenti allo stesso settore ma diverse per dimensione, attività e storia, come SMI che, arrivata alla terza generazione, ha condiviso le origini dell’azienda nata nella taverna della casa del fondatore. Partiranno forse da questo elemento i giovani Giuditta Zorzi e Daniele Franchi della NABA, per narrare la storia di questa azienda? Lo scopriremo nei prossimi mesi.

Realtà spesso anche di piccole dimensioni e a conduzione familiare ma capaci di essere grandi in tutto il mondo. Sta proprio in questo elemento, infatti, la grandezza delle nostre imprese. Come nel caso di Gildo Profilati (raccontata da Davide Brambilla dello IED), specializzata nella produzione di profilati estrusi in materiale termoplastico che collabora anche oltre confine con imprese di grandissime dimensioni leader nei rispettivi settori, ed Elesa, che vedrà la propria attività di progettazione, produzione e distribuzione di componenti per macchine e attrezzature industriali in materiali plastici ben descritta dall’occhio attento di Francesca Tadini dello IULM.

Infine, anche per una realtà come Pirelli, storica azienda milanese produttrice dei famosi pneumatici, sarà interessante vedersi raccontare dalla giovane regista ‘in rosa’ Carola Cappello di ALMED Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo.

 

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
Le imprese
La formazione a misura d’impresa

30 luglio 2018

Fondimpresa, attraverso il Conto Formazione, permette alle aziende di sviluppare interventi formativi per contribuire all’aggiornamento …
Le imprese
Un premio celebra l’eccellenza delle nostre imprese

4 luglio 2018

Da quest’anno la nuova Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi ha istituito la …
Le imprese
Project Automation: i diversi volti dell’alternanza scuola-lavoro

27 giugno 2018

Scuole e aziende possono collaborare in modo proficuo anche quando l’alternanza scuola-lavoro va oltre le …