Le imprese
pagamenti responsabili

Io pago responsabile, e tu?

23 aprile 2015


Io pago responsabile, e tu?

Sono già 200 le imprese che hanno aderito al Codice Italiano Pagamenti Responsabili, una sicurezza in più per le piccole e medie imprese e un distintivo da sfoggiare con clienti e fornitori.

L”importanza di rispettare le scadenze

Dì la verità, quante volte ti sei lamentato perché un tuo cliente non ha pagato nei tempi giusti? E quante volte questi ritardi ti hanno creato problemi in azienda, soprattutto se la tua è un”impresa di piccole o medie dimensioni?

Se dovessi scegliere un nuovo fornitore, non preferiresti avere la certezza che sia in grado di rispettare sempre i tempi di pagamento che avete concordato? Se sono 30 giorni, perché devi aspettarne 90 per avere i soldi?

Per trovare una soluzione vale la pena saperne un pò di più sul Codice Italiano Pagamenti Responsabili (CPR).

Un Codice che garantisce i pagamenti

Il CPR è un patto con il quale le aziende si impegnano a pagare i propri fornitori nei tempi concordati.

È stato ideato da Assolombarda con la collaborazione scientifica dell”Università Bocconi di Milano e ad oggi conta già 201 aziende di varie dimensioni.

Sai cosa significa?

Che in Italia ci sono tantissime imprese che si sono ufficialmente impegnate a pagare in modo veloce e puntuale i propri online casino fornitori, rispettando le scadenze e le modalità stabilite in fase di accordo.

Non ti fa sentire più tranquillo sapere di poter lavorare così?

E io pago! E te lo faccio sapere

Forse ti starai chiedendo perché dovresti aderire anche tu al Codice Italiano Pagamenti Responsabili.

Prova a pensare: se tu ti impegni a rispettare sempre le scadenze di pagamento, perché non sbandierarlo ai quattro venti, in Italia ma anche all”estero? È un distintivo da sfoggiare per migliorare la visibilità della propria azienda.

Non ci credi? Allora senti i motivi per cui Link Italia ha deciso di aderire al Codice, diventando l”azienda numero 200.

“Vogliamo far vedere a tutti che siamo un”azienda corretta”, spiega Antonella Mola, responsabile ufficio amministrativo. “Il CPR è qualcosa che aumenta la nostra affidabilità nei confronti dei fornitori”.

Sono un”azienda seria e me ne vanto

Vuoi sapere quali soggetti hanno già sottoscritto il Codice?

Ce ne sono di ogni tipo e dimensione: banche, nonprofit, pubbliche amministrazioni, ospedali, aziende farmaceutiche, centri diagnostici, aziende chimiche, operatori turistici, manifatture.

Ti servono i nomi? Tra gli altri, Eni, Techint Industrial Corporation, Vodafone Omnitel, Cisco Systems Italy, Mapei, Mediaset, Bracco, HP Italiana, IBM Italia, ABB, Bnl, Unicredit, Banca Sistema, Gruppo UBI Banca, Gruppo Cariparma e Regione Lombardia.

Di queste, ce ne sono almeno 23 che fatturano più di 100 milioni di euro l”anno: in totale, le imprese che hanno aderito al Codice effettuano acquisti e pagamenti regolari per 81 miliardi di euro l”anno.

Sono bei numeri, no?

Tutti i vantaggi per la tua impresa

Il Codice Italiano Pagamenti Responsabili è nato per migliorare il modo di pagare in Italia.

Aderendo a questo patto, sai quanti vantaggi porti alla tua impresa?

  • Migliore reputazione in Italia e all”estero
  • Competitività più alta sul mercato
  • Migliore gestione finanziaria
  • Riduzione dei costi
  • Migliori condizioni di prezzo e servizi ottenute grazie alla certezza di essere un pagatore puntuale

 

Vuoi saperne di più e aderire al Codice? Contatta Fabrizio Lain, tel. 0258370.237, e-mail fabrizio.lain@assolombarda.it.

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
L'associazione
L’Italia paga responsabile

16 settembre 2015

Il Codice Italiano Pagamenti Responsabili, modello lanciato da Assolombarda nel maggio 2014 e con il …
Le imprese
CPR: tre buone ragioni per aderire

30 maggio 2014

Scopri perché vale la pena di aderire al codice di comportamento volontario lanciato da Assolombarda. …
L'associazione
Codice Pagamenti Responsabili ...

28 maggio 2014

Assolombarda lancia il codice di autodisciplina nei pagamenti tra le imprese che già oggi, grazie …