L'associazione
Assemblea 2014

Invito alla lettura: un anno di Assolombarda

9 giugno 2014


Invito alla lettura: un anno di Assolombarda

Un anno insieme alle imprese, da rivivere attraverso la Relazione sull’attività 2013 di Assolombarda. E da commentare con noi.

Il senso di un cammino

Che cosa significa, da parte di un’associazione come la nostra, essere ogni giorno al fianco delle imprese associate? Abbiamo provato a raccontarlo nella Relazione sull’attività 2013, ed è ‘mettendo in fila le cose’ che anche noi, sempre immersi nel fare quotidiano, abbiamo potuto cogliere meglio il senso di questo percorso. È a questo che serve – naturalmente, senza fermare le macchine – riflettere su quello che ci si lascia dietro le spalle: a capire quanto ogni passo fosse vicino, o magari lontano, rispetto agli obiettivi che ci eravamo posti e alle aspettative delle nostre imprese; a riprovare la soddisfazione per i traguardi raggiunti e a capire le ragioni di quelli mancati, per cercare di rimuoverle; a rendersi conto di come ogni azione, vissuta allora come a sé stante, sia invece un tassello di un disegno più vasto.

Un anno particolare

Il 2013 è stato un anno particolare nella vita di Assolombarda. Un anno, l’ennesimo, di difficoltà da affrontare per molte delle nostre imprese, ma anche di opportunità da cogliere per altre. Un anno segnato da cambiamenti significativi nel quadro istituzionale nazionale e dal rinnovo di parte delle Amministrazioni locali del nostro territorio. Un anno, per quanto ci riguarda più da vicino, caratterizzato dalla nomina di Gianfelice Rocca al vertice dell’associazione e dal rinnovo dell’intera squadra di presidenza. In questo contesto, abbiamo dato il via a un grande percorso di cambiamento per costruire una nuova Assolombarda, dove l’associato sia davvero al centro e sia consapevole di esserlo. E lo abbiamo fatto mettendoci in gioco due volte: con il Piano Strategico 2014-2016 per “far volare Milano” e con un cambiamento culturale e organizzativo interno che coinvolge tutte le nostre risorse umane.

Il parere delle imprese ci interessa

Di entrambi questi processi, avviati e destinati a continuare, trovate traccia nella Relazione sull’attività 2013, ma davvero non più di un accenno. Un grande spazio, invece, è dedicato ai pilastri su cui poggia l’associazione: l’identità, la rappresentanza e i servizi. I pilastri non sono cambiati: semmai, è cambiato il modo di intenderli e di interpretarli, nel tentativo di aggiungervi valore. E la parte più ampia del documento ripercorre, nei diversi ambiti, quei 365 giorni passati insieme alle imprese. La relazione si può leggere oppure sfogliare, si può scorrere dall’inizio alla fine o andando alla ricerca dei passaggi che fanno dire «io c’ero», o «si parla di me». Si possono anche solo ‘guardare le figure’, perché molte immagini sono numeri e i numeri parlano, a volte più delle parole. Quello che ci piacerebbe, dopo che avrete scelto il ‘vostro’ modo, è ricevere il vostro parere e raccogliere i vostri commenti. Per aiutarci a progettare il futuro dell’associazione. Perché Assolombarda siete voi.

Leggi la Relazione sull’attività 2013

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
Le persone
“Rocca: ora serve discontinuità con uno choc per la crescita”

13 aprile 2017

Intervista a Gianfelice Rocca a firma di Giangiacomo Schiavi - Il Corriere della Sera, 6 …
Le persone
‘Alle imprese serve più agilità: il Sì sarà solo il primo passo’

1 dicembre 2016

Intervista a Gianfelice Rocca, Presidente di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza - La Repubblica.  
L'associazione
La Grande Milano e l’innovazione che serve

2 agosto 2016

Articolo di Gianfelice Rocca, Presidente Assolombarda e di Giovanni Azzone, Rettore Politecnico di Milano – …