Il Natale 2017 a Milano

11 dicembre 2017


Il Natale 2017 a Milano

Molti gli appuntamenti tra arte, cultura e musica per vivere le feste in città. Da non perdere il tradizionale concerto di Natale in Duomo, realizzato anche con il sostegno di Assolombarda.

Si prospetta un Natale di primati per Milano. La città è addobbata e ha già iniziato a meravigliare cittadini e turisti durante il ponte di Sant’Ambrogio. Luci, decorazioni, insegne, simboli, iniziative. Come sempre. Quest’anno però fa le cose ancora più in grande.
A cominciare dall’albero in piazza Duomo. È il più alto di sempre e rimarrà acceso fino al 7 gennaio. Oltre 30 metri, 100mila luci bianche a led e più di 700 palline, ideato nel rispetto dell’ambiente: l’abete rosso del Trentino Alto-Adige alla fine delle feste si trasformerà in elementi di arredo urbano di pubblica utilità. Altro albero-simbolo del Natale milanese è quello nell’Ottagono della Galleria, immancabile e scintillante di cristalli sotto la volta illuminata da 50mila led blu. Sempre rimanendo nella zona dello shopping, il Quadrilatero della moda vede in via Montenapoleone musica, eventi e spettacoli oltre a uno sfavillante albero di Natale in piazza Croce Rossa. Si accende il centro ma si accendono anche le periferie: sono 35 i chilometri di strade illuminate a Milano, da Baggio a Gratosoglio, da Rogoredo a Ponte Lambro.

La musica

Natale 2017 - Albero DuomoAppuntamento per mercoledì 20 dicembre alle ore 19.30 in Duomo per il tradizionale concerto di Natale realizzato anche con il sostegno di Assolombarda. Torna in Cattedrale l’Associazione Concertistica Carmina et Cantica, con l’Ensemble Accademia Musica Festival diretto dal maestro Stefano Seghedoni. L’ingresso è libero per milanesi e turisti, fino a esaurimento posti dalle ore 19. Il programma musicale prevede le più celebri “Ave Maria” del repertorio classico, con musiche di Bettarini, Caccini, Cherubini, Donizetti, Franck, Gounod, Luzzi, Mascagni, Mercadante, Perosi, Saint-Saens e Schubert.
Per accogliere l’arrivo del nuovo anno invece, il 31 dicembre sempre in piazza Duomo si terrà il concertone di Capodanno. Ad animarlo il rapper Fabri Fibra e il cantautore bolognese Luca Carboni.

La cultura

Natale 2017 MilanoTradizionale appuntamento con l’arte a Palazzo Marino, dove fino al 14 gennaio in Sala Alessi è esposta la pala d’altare di Tiziano “Sacra conversazione 1520 (Pala Gozzi)” proveniente dalla Pinacoteca Civica “Francesco Podesti” di Ancona. L’ingresso alla Sala, aperta tutti i giorni, è libero. I visitatori saranno ammessi in gruppi e accolti da storici dell’arte.
A Palazzo Reale, aperto tutti i giorni anche durante le festività, si potranno ammirare gli oltre venti capolavori esposti nella mostra “Dentro Caravaggio, l’antologica dedicata al talento bohémien di Henri Toulouse-Lautrec in un percorso che ne svela opere inedite; la mostra di James Nachtwey, che propone una riflessione individuale e collettiva sul tema della guerra; e in Sala delle Cariatidi la rassegna “Strehler fra Goldoni e Mozart”, una mostra-laboratorio dedicata alla figura del grande regista teatrale.
Il Mudec in via Tortona narra invece a grandi e bambini la storia del faraone Amenofi II, mentre l’arte contemporanea di Luca Vitone aspetta i visitatori al PAC.

Il Panettone più grande del mondo

Natale 2017 - Albero GalleriaÈ il simbolo indiscusso della tradizione gastronomica natalizia meneghina. Il panettone quest’anno troverà ancora più spazio nel palinsesto delle feste, con un evento che lo celebra degnamente: il 17 dicembre sarà il protagonista di un evento aperto alla città. A partire dalle 16.30, in Galleria, sarà possibile degustare gratuitamente panettoni artigianali e ammirare il “Panettone più grande del mondo: 140 kg per 2 metri di altezza preparato dalla pasticceria San Gregorio di Milano. Dal dolce da guinness saranno ricavate 1.200 fette che saranno distribuite ai presenti. Per l’occasione, nel weekend del 16 e 17 dicembre i maestri panificatori e pasticceri aderenti all’iniziativa offriranno gratuitamente nei loro negozi degustazioni di panettone.

Piste pattinaggio

Tre le piste sulle quali grandi e piccoli potranno cimentarsi nel pattinaggio sul ghiaccio: in piazza Gae Aulenti (tutti i giorni dalle 10 alle 24 e il sabato con orario prolungato fino all’1), in piazza Beccaria (tutti i giorni dalle 10 alle 24, ad eccezione dei giorni di festa in cui l’orario di chiusura sarà prorogato alle 2) e in piazza Beltrami. A queste si aggiunge la tradizionale doppia pista coperta nel Villaggio delle Meraviglie ai Giardini Montanelli, sulla quale si pattina tutti i giorni dalle 10 alle 21.

Villaggio Meraviglie

Aperto fino al 7 gennaio il Villaggio delle Meraviglie nei Giardini Montanelli, animerà la zona di Porta Venezia. Attività e spettacoli, laboratori creativi, giostre e la casetta di Babbo Natale accoglieranno tutti i bambini.

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati