Le imprese
Expo 2015

Il lavoro? È FLEXpo

8 aprile 2015


Il lavoro? È FLEXpo

Accade in Bayer. Un progetto che permetterà ai dipendenti una flessibilità di orari e spostamenti durante i mesi di Expo. Un esempio concreto di conciliazione vita-lavoro.

Un’invasione pacifica

Dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 Milano sarà invasa pacificamente da più di 20 milioni di visitatori ed è previsto un aumento del traffico del 20%. Tradotto? Sarà più complicato sia raggiungere il luogo di lavoro sia tornare a casa.

Per questo Bayer, azienda da sempre attenta al benessere dei propri dipendenti, ha attivato il progetto FLEXpo, un‘iniziativa che risponde alle esigenze di conciliazione dei tempi di vita personale e di lavoro dei dipendenti delle sedi di Milano nel periodo dell’Expo.

La vera conciliazione vita-lavoro

FLEXpo è un progetto pensato per gli oltre 500 dipendenti delle sedi di Milano, con l’obiettivo di promuovere e facilitare una diversa mobilità casa-lavoro durante i mesi interessati dalla manifestazione.

Il progetto FLEXpo prevede due aree di intervento:

  • FLEXpo Time: estensione della flessibilità dell’orario di lavoro in ingresso (7.30 -10.00) per il personale con orario flessibile e aumento del numero massimo di ritardi o uscite anticipate consentiti per il personale part-time;
  • FLEXpo Site: introduzione della flessibilità di sede di lavoro con possibilità di prestare la propria attività lavorativa per cinque giorni al mese presso diversi stabilimenti dell’azienda.

Un progetto concreto che dà l’esempio

“Con FLEXpo, Bayer sperimenta orari elastici e spazi condivisi, contribuendo a limitare l’impatto sul traffico. Il dipendente in questo modo avrà il vantaggio di ridurre tempi e costi di spostamento, conciliando maggiormente vita lavorativa e personale”, afferma Monica Poggio, direttore Risorse Umane di Bayer in Italia.

FLEXpo è un progetto che può costituire un esempio interessante di smartworking anche per altre realtà imprenditoriali. Un tema, quindi, di cui riparleremo presto.

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
L'associazione
Welfare aziendale: tutte le novità

23 giugno 2017

Fare lo stato dell’arte delle possibilità offerte dal welfare aziendale. È stato questo l’obiettivo dell’incontro …
L'associazione
Nella città dove tutti vanno di corsa arriva il primo walking day

21 ottobre 2016

Camminare è l’attività sportiva più semplice e che, allo stesso tempo, dà grandi benefici al …
Le persone
I consigli di benessere dello chef-scienziato

21 settembre 2016

Il benessere passa anche dalla tavola. Non è un luogo comune: il nostro dna dialoga …