Le imprese
fisco

La fatturazione elettronica? Un’opportunità anche per le imprese

26 ottobre 2014


La fatturazione elettronica? Un’opportunità ...

Vieni a scoprire tutto sulla fatturazione elettronica, adempimento normativo nato come obbligo ma che porterà benefici anche per le imprese.

Fatturazione elettronica, un panorama d’insieme

Il 6 giugno 2014 è entrato in vigore l’obbligo per le fatture che riguardano cessioni di beni e servizi nei confronti dei Ministeri, Agenzie fiscali ed Enti di previdenza e assistenza dell’emissione, della trasmissione e conservazione esclusivamente in modalità elettronica.

Dal 31 marzo 2015 questa modalità sarà estesa anche agli altri ambiti delle pa anche a livello locale (Regioni, Provincie, Comuni, Asl ecc.), arrivando a coinvolgere più di 30.000 enti.

Il nuovo adempimento prevede che le imprese si dotino di alcuni strumenti operativi per gestire questi processi elettronici o che, in alternativa, si appoggino a società di servizi specializzate che possano aiutarle a ottimizzare le risorse.

Un’innovazione digitale che genera benefici

Il passaggio alla fatturazione elettronica rappresenta un’innovazione digitale che, nonostante nasca come un obbligo, porterà molti benefici non solo alle pa, ma anche alle imprese. Benefici in termini di efficienza e produttività, innanzitutto, perché permetterà di semplificare processi e di ridurre i costi del consumabile, degli spazi riservati agli archivi e del tempo necessario per cercare le informazioni.

Ancora, la fatturazione elettronica consentirà di ridurre i tempi di incasso e – essendo destinata a diventare in futuro l’unica modalità possibile di gestione delle fatture – rappresenterà anche uno strumento di lotta all’evasione fiscale.

La formazione in Associazione

Assolombarda, che propone un’offerta formativa costantemente aggiornata, organizza l’incontro “La fatturazione elettronica: obbligo ed opportunità”, da mettere in agenda per il 3 novembre, con l’obiettivo di approfondire e analizzare nel dettaglio tutte le implicazioni della disciplina.

In particolare, si analizzeranno il quadro normativo di riferimento della fatturazione elettronica sia obbligatoria che ordinaria, le modalità e i termini di emissione, i canali di trasmissione attraverso il Sistema di interscambio (Sdl) e le novità introdotte in tema di fatturazione elettronica ordinaria e di conservazione sostitutiva.

Assoservizi, società di servizi di Assolombarda, che collabora all’organizzazione dell’incontro e che nell’ambito della fatturazione elettronica ha un’esperienza significativa all’attivo, presenterà le soluzioni messe a disposizione delle imprese che cercano o necessitano di un supporto esterno per adempiere alla nuova disciplina.

L’incontro è in linea con il progetto in materia di E-Government inserito nel Piano Strategico di Assolombarda “Far Volare Milano” (http://www.farvolaremilano.it/it/).

Il valore aggiunto degli incontri in Assolombarda

Come spesso accade negli incontri per le imprese organizzati da Assolombarda, l’appuntamento del 3 novembre prevede la partecipazione di un funzionario dell’Agenzia delle Entrate che illustrerà la conservazione elettronica della documentazione fiscale, anche con riferimento all’attività di controllo.

Coinvolgere, come in questo caso, gli interlocutori pubblici degli enti competenti permette alle imprese partecipanti di attivare un contatto diretto con quelli che saranno i reali referenti nella gestione dell’adempimento.

Ti aspettiamo in Associazione il 3 novembre.

Guarda la scheda appuntamento dell’incontro “La fatturazione elettronica: obbligo ed opportunità” del 3 novembre 2014 e iscriviti on line all’incontro.
Assoservizi, società di servizi di Assolombarda, propone un servizio di gestione documentale in outsourcing.
Abbonati alla newsletter Fisco e resta aggiornato sulle novità normative e interpretative nel diritto fiscale e societario, scadenze, incontri e notizie utili per scelte gestionali corrette; leggine l’ultimo numero.
Consulta il calendario degli incontri dedicati ai temi fiscali.
Guarda le videoregistrazioni degli incontri dedicati al fisco

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
Le imprese
Imposte locali, un peso per le aziende. Ma qualcosa si muove

10 aprile 2017

Imu, Tari, Tasi e oneri di urbanizzazione costano sempre di più alle casse delle imprese. …
Le imprese
Tasse, qualcosa è cambiato. Ma per un fisco più attrattivo la strada è ancora lunga

9 febbraio 2017

Le riforme applicate al regime fiscale fanno sentire i propri effetti ma mancano ancora alcuni …
Le imprese
Fiscalità locale 2015: aumenta la pressione per le imprese

21 aprile 2016

Nei territori di Milano, Lodi e Monza e Brianza, nel 2015 la pressione fiscale locale …