L'associazione
cultura

Da Gallerie d’Italia a Palazzo Marino: un pomeriggio di musei gratis a Milano

21 novembre 2016


Da Gallerie d’Italia a Palazzo Marino: un pomeriggio di musei gratis a Milano

L’iniziativa è nata per festeggiare il traguardo di Milano come prima meta turistica italiana del 2016, anche grazie alla sua offerta culturale e museale.

La notizia ha suscitato stupore: nel 2016 Milano ha superato città d’arte come Roma e Firenze ed è diventata la prima meta turistica italiana. Un traguardo, questo, raggiunto anche grazie al ruolo della cultura nell’offerta turistica della città e che merita di essere celebrato con un’iniziativa che apra gratuitamente le porte proprio ai luoghi della cultura.

Un Pomeriggio al Museo

Il 22 novembre, dalle 12 alle 18, una serie di musei, gallerie e istituzioni adiacenti il salotto di Milano per eccellenza, la Galleria Vittorio Emanuele II, saranno a disposizione di milanesi e turisti gratuitamente grazie all’iniziativa Un Pomeriggio al Museo.

Museo-900Patrocinato dal Comune di Milano e promosso da Where Italia per la Cultura e dall’Associazione culturale Milano Loves You, l’evento coinvolge la sede del Comune, Palazzo Marino, le Gallerie d’Italia, il Museo del Novecento e il Foro Romano, uno dei tesori nascosti della città e forse ancora poco conosciuto persino dagli stessi milanesi.

Orari e funzionamento

Palazzo Marino rimarrà aperto dalle 14 alle 18, con visite guidate ogni mezz’ora che includono la spiegazione delle sale storiche, progettate da Galeazzo Alessi a metà del Cinquencento.

Gallerie-d-Italia1Il Museo del Novecento, invece, metterà a disposizione 20 biglietti gratuiti mentre in Foro Romano in via dell’Ambrosiana, recentemente ristrutturato e riaperto alle visite, oltre all’ingresso gratuito offrirà uno sconto per l’Aperitivo degli antichi romani, una degustazione guidata di cibi e bevande ispirati all’antica Roma.

Per usufruire dell’ingresso gratuito basta recarsi all’ufficio Informazioni Turistiche InfoMilano in Galleria Vittorio Emanuele II, angolo piazza della Scala, a partire dalle ore 12 del 22 novembre. I biglietti del Museo del Novecento saranno assegnati alle prime venti persone che si presenteranno allo sportello per l’iniziativa.

Foro-RomanoMilano prima attrazione turistica

Perché un progetto di questo tipo? Per festeggiare! A fine 2016 Milano avrà 7,6 milioni di presenze turistiche: significa un giro d’affari di 4,1 miliardi di euro, che porta un guadagno a tutto il territorio comunale, agli hotel e segna un primato a livello nazionale.

Il capoluogo lombardo diventa così la sesta destinazione più visitata in Europa e la quattordicesima città più visitata nel mondo. E chi pensava che Milano fosse solo una città sede di affari e business sarà costretto a ricredersi: oltre il 70 per cento dei turisti internazionali viene all’ombra della Madonnina per piacere, solo il 27 per cento per lavoro.

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
Al via la prima edizione della Milano Arch Week

29 maggio 2017

Dal 12 al 18 giugno una settimana di eventi, incontri, performance, dialoghi, letture e discussioni …
Le persone
La mia città è finalmente aperta – di Gaia Manzini

14 febbraio 2017

L'articolo, a firma della scrittrice Gaia Manzini, è uscito il 6 dicembre 2016 sul Corriere …
L'associazione
Milano candidata a “Miglior destinazione turistica europea” del 2017

26 gennaio 2017

Aperto il contest per nominare la “European Best Destination” tra 20 città. È possibile votare …