L'associazione

Cultura industriale, il ponte tra economia e crescita sociale

6 novembre 2018


Cultura industriale, il ponte tra economia e crescita sociale

Al via la nuova edizione della ‘Settimana della Cultura d’impresa’: moltissime le iniziative organizzate dal 9 al 23 novembre per mettere in luce lo stretto legame tra cultura e impresa.

Giunta alla XVII edizione, la ‘Settimana della Cultura d’Impresa’ ritorna quest’anno all’interno di un panorama più ampio, quello europeo. L’iniziativa si inserisce infatti nel calendario italiano dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018, che ha come obiettivo quello di incoraggiare il maggior numero di persone a lasciarsi coinvolgere dal patrimonio culturale dell’Europa.

Per tradizione si chiama ‘Settimana’ ma in realtà le giornate dedicate saranno quindici. Inizierà infatti il 9 novembre per terminare il 23 e durante questo periodo si alterneranno appuntamenti rivolti al pubblico, alle scuole e alle imprese con un opening di grande rilievo l’8 novembre: la prima proiezione nazionale del film documentario ‘NEWMUSEUM(S). Stories of company archives and museums’, promosso da Museimpresa con la regia di Francesca Molteni. La Settimana si apre quindi in anticipo di un giorno in Assolombarda: un momento per riflettere sui valori che gli archivi e musei d’impresa possono trasmettere oggi e con quali strumenti possono coinvolgere il pubblico contemporaneo. Il documentario riporterà la visione di direttori di musei, di curatori, ma anche di architetti, artisti, musicisti, illustratori e creativi che hanno contribuito a raccontare le fabbriche attraverso diversi linguaggi espressivi.

Altro importante appuntamento sarà ‘Che cinema!’ il 16 novembre, alle ore 18, sempre in Assolombarda, occasione che vedrà premiato il vincitore del concorso annuale ‘Cinema d’Impresa’, rivolto ai giovani studenti registi delle scuole del nostro territorio. Per l’edizione del 2018 gli studenti di ALMED Università Cattolica del Sacro Cuore, IED Istituto Europeo di Design, Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM, NABA Nuova Accademia di Belle Arti, Politecnico di Milano – Scuola del Design hanno infatti realizzato 10 video che vedono protagoniste la gomma e la plastica, per un viaggio inedito alla scoperta di queste eccellenze manifatturiere.

Nel complesso, sono più di settanta le iniziative promosse da Museimpresa per la Settimana, molte delle quali organizzate in occasione dell’Anno del Cibo Italiano 2018 –  proclamato dal Ministero per i beni e le attività culturali e il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali – con l’intento di valorizzare le tradizioni enogastronomiche e il patrimonio di saperi, immagini, ricette e oggetti che sono protagonisti nella definizione dell’arte culinaria e della cultura enologica del nostro Paese.

Domenica 11 novembre il museo d’impresa Officina Rancilio 1926 di Parabiago ospiterà un vero e proprio laboratorio creativo di cucina per adulti al fine di preparare squisiti dolci, ovviamente al caffè, lì dove più di 100 anni fa è nata la storica ‘Rancilio macchina da caffè’. Da segnalare anche “#FOODPEOPLE La mostra per chi ha fame di innovazione” allestita presso il Museo della Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci e inerente la trasformazione continua del sistema alimentare del XXI secolo.

Inoltre, molti e diversi saranno i mondi che verranno narrati: da quello dell’automotive a quello del beverage con visite straordinarie rispettivamente a Fondazione Pirelli e alle cantine della Collezione Branca e da quello del paesaggio e dell’architettura come ad esempio per l’incontro dedicato a Gio Ponti nella sede museale di Molteni, a quello della moda riscoperto in maniera del tutto inaspettata attraverso una speciale visita guidata alla Galleria Campari.

Anche per l’edizione di quest’anno non mancherà la giornata novembrina ‘Industriamoci’, promossa da Confindustria e Assolombarda e dedicata alle Piccole e Medie Imprese. E se in questo modo anche i più giovani avranno la possibilità di conoscere alcuni tra gli itinerari industriali più stimolanti che raccontano la bellezza economica e culturale del Belpaese, con il progetto nazionale MuseimpresaLab anche gli studenti delle scuole superiori avranno, grazie all’alternanza scuola-lavoro, la possibilità di diventare guide turistiche per i loro coetanei nei musei e degli archivi aziendali d’Italia.

Milano sì, ma anche Monza: il 23 novembre, alle ore 18.00, nella sede del Presidio monzese dell’Associazione verrà presentato il libro ‘Le dimore reali di Milano e Monza tra storia, arte e buona manifattura’, con focus sul ruolo importante delle Case regnanti che, costruendo e abitando le dimore reali lombarde nel tempo, hanno creato ‘fabbriche’ di nuovi talenti, diventando elementi propulsori per l’economia del territorio milanese e brianteo.

Insomma, un’esperienza a 360 gradi nel mondo della cultura d’impresa, osservata da ogni punto di vista e valorizzata nella sua complessità, nel suo fascino e nella diversità del suo patrimonio.

Scarica il programma completo della Settimana della Cultura d’Impresa

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
Le imprese
Al via la Settimana della Cultura d’Impresa

6 novembre 2017

I linguaggi della crescita. Impresa, cultura e territorio al centro della XVI edizione della Settimana …
Le imprese
I simboli del Made in Italy

14 dicembre 2016

“Icone d'impresa – Gli oggetti che hanno fatto grande l'industria italiana” è il libro di …
L'associazione
L’impresa italiana attraverso 50 oggetti cult

13 settembre 2016

Dalla Vespa alla bottiglia Campari fino alla macchina da scrivere Valentine della Olivetti: raccontare la …