Le imprese
convenzioni

Comunicazione multimediale, il nuovo business a portata di clic

9 ottobre 2014


Un sito web (ma non solo) è una soluzione a basso costo che garantisce un’alta redditività del capitale investito.

Assolombarda riserva agli associati una serie di convenzioni che possono abbattere i costi fino al 50%.

 

Su Internet il futuro del business è già arrivato

Assolombarda sa bene che nell’attuale situazione economica gli imprenditori italiani, anche se notoriamente dotati di talento e inventiva, talvolta faticano a far conoscere la qualità del proprio lavoro per competere sul mercato globale. La comunicazione tradizionale è sempre stata una buona alleata per qualunque azienda, ma i tempi sono cambiati e oggi è necessario sfruttare tutte le nuove tecnologie disponibili. E anche per la piccola e media impresa la comunicazione multimediale, che negli ultimi anni si è confermata in tutto il mondo come un fattore decisivo per incrementare il business, è diventata ora indispensabile. Essere presenti su Internet, infatti, aiuta a diventare più competitivi e consente di presentarsi a livello internazionale con costi ridotti.

Sempre più consumatori scelgono di acquistare online

Un recente studio compiuto da Netcomm con la collaborazione della School of Management del Politecnico di Milano e pubblicato sul Sole 24 Ore testimonia come in Italia il comparto degli acquisti online sia in continuo sviluppo: il fatturato per il 2013 è stato stimato circa 11,2 miliardi di euro pari a una crescita del 17% rispetto all’anno precedente. Un altro fattore da prendere in considerazione è che in un solo anno, dal 2012 al 2013, gli italiani che hanno scelto il web per i loro acquisti sono aumentati di oltre il 50%, toccando quota 13,6 milioni. Se poi allarghiamo l’orizzonte si scopre che l’Europa è il primo mercato mondiale per l’e-commerce davanti agli Stati Uniti e all’Asia: un altro buon motivo per offrire prodotti e/o servizi grazie alla comunicazione multimediale.

Il business sul web non è solo mettersi in vetrina

Un rapporto Istat aiuta a comprendere meglio la situazione delle aziende italiane: a fine dicembre 2013 il 67,3% disponeva già di un sito web ma solo l’11,7 % proponeva anche servizi per ricevere ordini o prenotazioni, mentre i social media e i blog aziendali sono ancora troppo poco utilizzati. Questo significa che le PMI italiane attive online hanno raggiunto solo una prima fase nella digitalizzazione e la comunicazione multimediale viene rivolta più ai consumatori che alla business strategy. In altre parole, il sito web viene percepito dall’azienda come una semplice vetrina per i propri prodotti dimenticando che può trasformarsi in un efficace strumento promozionale.

Per chi crede che nel futuro il business sarà sempre più digitale le soluzioni ottimali sono molte. In più, sempre grazie agli accordi stipulati dall’associazione con i potenziali fornitori, poi, è anche possibile realizzare siti e-commerce, video email, video aziendali e video brochure, pacchetti per la realtà aumentata e altro ancora: in questi casi le agevolazioni vanno dal 10 al 25%.

Guarda tutte le convenzioni di Assolombarda per la comunicazione multimediale

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
Le imprese
La casa degli imprenditori può essere ...

26 marzo 2015

Se quello che ti serve è uno spazio su misura nel cuore di Milano, con …
Le imprese
Auto aziendali? Lungo termine ...

3 marzo 2015

Funzionalità e convenienza: ecco perché il noleggio auto a lungo termine (NLT) può essere la …
Le imprese
Recupero crediti: soluzioni ...

26 febbraio 2015

Assolombarda Servizi aiuta le aziende associate a difendersi e a risparmiare sui costi del recupero …