L'associazione
Le iniziative sul territorio

Assolombarda lancia l’Agenda Nord Milano

13 marzo 2019


Assolombarda lancia l’Agenda Nord Milano

Dodici proposte progettuali per rilanciare un territorio strategico dalle grandi potenzialità. Siglata anche l’intesa tra i sette comuni della zona per condividere le finalità del documento.


Un piano di interventi per l’area a Nord di Milano, in modo che abbia una visione di sviluppo futuro coerente e che tutti i soggetti del territorio, pubblici e privati, possano perseguirla insieme identificando temi di intervento prioritari e progetti da realizzare per promuovere la competitività di una zona, che ha grandi potenzialità e opportunità di business. È quello che si propone di fare Assolombarda insieme ai partner pubblici e privati locali che si vogliono impegnare in questo obiettivo comune. L’associazione ha lanciato alcune proposte in un manifesto chiamato “Agenda Nord Milano”, sviluppato con il supporto del Centro Studi Pim. Contiene 12 idee progettuali per rilanciare il territorio, pensate insieme alle imprese, alle amministrazioni locali, all’università, alle scuole e ad altri attori del territorio sulla base delle esigenze percepite e con lo scopo di attrarre nuovi investimenti e favorire lo sviluppo economico mettendo a fattor comune competenze reciproche, così da creare un network.

La zona a Nord di Milano ha infatti delle potenzialità già concrete: nei prossimi anni sarà il palcoscenico di notevoli cambiamenti urbanistici già delineati e di importanti operazioni. Interventi infrastrutturali come il prolungamento delle linee della metropolitana M1 e della M5 e il nuovo hub intermodale di Bettola. E poi il progetto Città della Salute e della Ricerca, l’ampliamento del sistema verde con il Parco del Grugnotorto e la riqualificazione dell’area ex Falck. Sono grandi opere che devono essere colte in una visione condivisa di sviluppo.

Due le direttrici più importanti che emergono dall’Agenda: “Capitale umano, innovazione e start-up” e “Accessibilità e attrattività dei luoghi”, che si declinano in 12 proposte: l’istituzione di un Tavolo permanente per l’innovazione per promuovere le eccellenze e sviluppare sinergie; l’ampliamento del progetto I-Bicocca oltre i confini dell’Università; sostenere lo sviluppo dell’Open Innovation Lab Bicocca per favorire il trasferimento tecnologico e la collaborazione tra imprese e mondo accademico.

Poi: promuovere il dialogo tra scuole e imprese e istituire un corso biennale ITS sulle Scienze della Vita per formare la figura di Tecnico Superiore per l’automazione e i sistemi meccatronici biomedicali. Un punto molto importante per l’associazione, da sempre impegnata a favorire la nascita di competenze specifiche durante i percorsi di studi. E ancora: creare un network sulle life science, realizzare un Centro di ricerca e innovazione nell’ambito della bio-sostenibilità e dell’economia circolare. Nell’ottica della rigenerazione urbana, promuovere il riutilizzo dell’ex Istituto Scolastico Peano e delle aree presenti sul territorio che sono un’opportunità di investimento. Contribuire alla crescita del settore turistico locale; istituire una cabina di regia sulle opere infrastrutturali; organizzare una rete di Mobility Management aziendali per condividere esperienze e favorire il coordinamento di nuove iniziative.

Si tratta di interventi coordinati e mirati che hanno trovato già buona accoglienza: quando Agenda Nord Milano è stata presentata, è stata anche contestualmente siglata una dichiarazione di intenti tra i Comuni del Nord Milano, ovvero Bresso, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Cormano, Cusano Milanino, Paderno Dugnano, Sesto San Giovanni, per condividere le finalità del progetto e riconoscersi nella sua visione e nelle priorità strategiche.

L’intesa individua nella cooperazione sovracomunale e nella collaborazione tra enti locali e sistema produttivo la premessa fondamentale per un’efficace programmazione e implementazione delle politiche di sviluppo territoriale.

 

lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati
L'associazione
Insieme, per promuovere il reinserimento sociale e lavorativo dei detenuti

15 maggio 2018

Assolombarda, Enti e Istituzioni del territorio hanno firmato, presso la Casa circondariale di Monza, il …